Chat per Separati: Come conoscere single con figli

Essere un genitore single è davvero dura, vero? Tutto il tempo se ne va fra organizzazione lavorativa, domestica e, ovviamente, per i bambini, lasciando per sé praticamente nulla.

In quest’ottica, pensare di avere una vita privata, amorosa o sessuale che sia, diventa una chimera se si pensa alla vecchia maniera.

Grazie ad internet, invece, si possono sfruttare le chat per separati per conoscere in maniera semplice, rapida e sicura altri single con figli, magari genitori soli che esattamente come te stanno cercando compagnia.

Per aprirsi a nuove avventure e a nuovi modi di conoscere persone, però, occorre lasciarsi andare e scardinare le vecchie convinzioni, diventare smart (in tutti i sensi!) e fare della tecnologia la propria amica più fidata.

Ma vediamo come approcciarsi alle chat per mamme e papà single, parlando di:

  • cosa sono le chat per genitori single
  • incontri per separati: sei davvero pronto?
  • come trovare il tempo per chattare con altri genitori single
  • incontri online, meglio liberi o con figli?
  • come organizzare un appuntamento per genitori soli

Cosa sono le chat per genitori single

Partiamo dal chiarire cosa sono le chat per genitori single. Si tratta di normalissimi siti di incontro online, dove però gli iscritti sono mamme e papà single, separati, divorziati o vedovi.

L’esigenza di avere delle chat per genitori soli si è resa sempre più pressante nel corso degli anni non solo perché i single con figli aumentano in maniera esponenziale, ma anche perché hanno esigenze completamente diverse da chi è libero e senza impegni familiari.

Dunque, fra genitori single ci si intende meglio proprio perché si ha uno stile di vita simile e, di conseguenza, tempi e paletti ben precisi.

In rete ci sono tantissime chat dedicate, come Genitori Single.net, un portale molto interessante che riesce a coniugare facilità d’uso a un’utenza ricca e variegata, con tanti iscritti – sia mamme che papà single, separati o divorziati – di tutta Italia.

Incontri per separati: sei davvero pronto?

Molte mamme e papà single spesso hanno così poco tempo a disposizione e tanti pensieri per la testa, che non saprebbero mai dire quando è il momento di far entrare una nuova persona nella propria vita.

Diciamo subito che non esiste un momento perfetto unico per tutti, poiché ciascuno porta avanti la sua personale esperienza ed ha una sensibilità diversa nei confronti di ciò che accade. Quindi, l’amico che insiste dicendo “dai, incontra delle mamme single!” può esserti sì da sprono, ma anche porti davanti a ricordi potenzialmente dolorosi.

Dunque, la prima cosa da fare è un lavoro su se stessi, il rendersi conto che il passato – per quanto caro o burrascoso che sia, è andato e non ritornerà. Invece, la vita va avanti e le opportunità che perdi di ricostruirti una vita o anche solo di concederti qualche avventura, le stai sprecando.

Le chat mamme e papà single sono proprio un modo per sostenere il cambiamento della tua nuova vita. Perché rappresentano un modo progressivo di approcciarsi all’altro, non troppo invadente e che puoi usare anche nei pochi tempi morti che hai nell’arco della giornata.

Come trovare il tempo per chattare con altri genitori single

Lo sappiamo che lo stai dicendo proprio in questo momento: “ma io non ho il tempo di chattare!”. Ok, gli impegni sono tanti, ma davvero non riesci a ritagliarti anche solo mezz’ora di chiacchiere piacevoli con una persona interessante? Siamo certi che sia così oppure ancora non ti senti pronto?

Spesso, infatti, ci creiamo inconsciamente dei paletti per evitare che altre persone entrino nella nostra vita, perché magari hai sofferto o perché non sapresti come gestire la cosa con i tuoi figli, allorché questa diventa più seria.

Ti diamo un solo consiglio: smetti di trovare scuse! La vita è una e va vissuta! E anche se non cerchi un nuovo amore, perché precluderti una notte di sesso?

Con un minimo di impegno e di organizzazione, siamo certi che ce la farai. Intanto, ti lasciamo qualche consiglio utile:

  • se vai a lavoro con i mezzi, è il momento giusto per andare sulla tua chat di mamme separate preferita
  • usa la pausa pranzo al lavoro
  • sfrutta le file d’attesa alla posta, dal medico, mentre aspetti un’amica, ecc.
  • impara a delegare al genitore 2, ai nonni ed ai familiari
  • se i figli sono grandicelli, delega anche loro nel fare delle mansioni, a seconda dell’età, come sparecchiare, passare l’aspirapolvere, ecc. Attenzione: non è affatto un atto egoistico, ma di grande responsabilizzazione e quindi educativo
  • organizzati con i genitori degli amici di tuo figlio per fare a turni per accompagnamenti vari: è tutto tempo guadagnato, per te
  • una volta che hai messo a letto i bambini, concediti mezz’ora di relax per chattare

Incontri online, meglio single o con figli?

La scelta di trovare un partner può essere assillata da questo dubbio. Anche qui, la risposta è molto personale e certamente dipende da cosa cerchi, in via definitiva.

Se vuoi solo una notte di sesso, magari senza strascichi successivi, allora potresti anche accontentarti di una persona single e senza impegni familiari di nessun tipo.

Considera, però, che in genere i single hanno tempi e modi molto diversi da quelli di chi, come te, è un genitore solo, e difficilmente hanno la pazienza o la voglia di stare dietro alle tue esigenze ed agli orari.

Senza considerare che alcuni, appena sentono che hai figli, non ti calcolano proprio più.

Invece, con chi è già genitore, la questione è molto diversa, poiché si ha la stessa visione in prospettiva delle priorità e della vita.

Gli incontri fra separati funzionano bene proprio perché c’è maggior comprensione e condivisione e, specie se cerchi un nuovo amore, si tratta di un progetto complesso che solo con una persona motivata puoi realizzare. 

Come organizzare un appuntamento per genitori soli

Sappiamo bene che il tempo non basta mai, ma è importante imparare ad organizzarsi per gestire al meglio anche un aspetto che, troppo spesso, i genitori single tendono a trascurare: la propria vita personale.

Mettiamo il caso che quella chat che ormai dura da una settimana si stia trasformando in una bella amicizia e che, finalmente, ci siano i presupposti per un primo appuntamento. Cosa fare? Agenda alla mano e telefono nell’altra, prima di tutto, poi:

  • cerca assieme al tuo nuovo amico un paio di date utili e fai un giro di telefonate fra baby sitter, nonni e il genitore 2 che eventualmente potrebbero occuparsi dei bambini in uno di quei giorni
  • cerca di non arrivare stanchissimo all’appuntamento, ma concediti un po’ di riposo prima o non riuscirai a goderti la serata
  • se il fine settimana è un po’ più lento rispetto al resto della settimana, organizzati in tal senso. Stesso discorso se hai un giorno in cui i bambini sono tenuti dall’altro genitore
  • per un primo incontro conoscitivo, ricorda che puoi sfruttare i “tempi morti” come la pausa pranzo al lavoro o mentre aspetti che i bambini abbiano finito la lezione di danza/nuoto o qualunque altro sport o attività

Considera che anche un’organizzazione impeccabile può avere delle falle, come ad esempio un bimbo può avere improvvisamente la febbre e tu sarai costretto a rimandare l’appuntamento.

Un genitore single come te sa benissimo che sono cose che possono succedere, di certo non la prenderà a male, ma sarà comprensivo e disponibile ad organizzarsi per una data successiva: d’altronde, poteva capitare anche a lui, no?

Ritagliarsi del tempo per sé è fondamentale, anche se difficile, ma non per questo ci si deve scoraggiare, anzi. L’importante è vivere tutto con lo spirito giusto e la determinazione necessaria: ricorda che una genitore single felice fa felice anche i suoi bambini!

 

6 Comments
  1. DA quando mi son separata e sto a casa con i miei bambini non ho piu’ tempo di fare nulla tramite genitore single ho conociuto un ragazzo molto simpatico delle mie parti (palermo) spero che la cosa vada avanti, per le donne come me che non trovano il tempo per se stesse credo sia una buona occasione.

    • ciao sono alex se vuoi possiamo conoscerci il mio cel- (editato dalla redazione – non lasciate numeri di telefono in modo pubblico!)

  2. quarantenne impegnato cerca pari requisiti a Torino

  3. cerco 1 donna single come mÈ

  4. Sono di pomigliano d’arco vicino napoli

Leave a reply