FuckBook Recensione 2019

Fuckbook cos’è

Fuckbook è un sito di incontri per tutti coloro che desiderano soddisfare i propri desideri sessuali più nascosti. La piattaforma, che è aperta a tutti gli uomini e le donne maggiorenni, prevede una registrazione gratuita.

Dopo aver inserito alcune informazioni di base, come ad esempio di cosa si è alla ricerca, se di un partner omosessuale o eterosessuale (anche se si è una coppia), l’età, la mail (assolutamente confidenziale e, quindi, non visibile agli altri iscritti), bisogna scegliere il nome utente e confermare l’attività del nuovo profilo cliccando sul link, che viene inviato per l’appunto nella propria posta elettronica.

Fuckbook Italia è la versione nostrana di questo grande portale statunitense, che vanta una community di oltre 5 milioni di persone.

Come funziona

Fuckbook Italia

A questo punto si ha pieno accesso al sito Fuckbook italiano. Sicuramente la prima cosa che colpisce è la facilità di utilizzo delle principali funzionalità, che sono tutte visibili in un menu a scomparsa laterale:

  • il feed, per scoprire i profili degli altri utenti;
  • la ricerca e la visualizzazione degli utenti iscritti (è possibile geolocalizzarla e quindi visionare solo i profili di coloro che sono più vicini, utilizzando anche un filtro interno che mostra i nuovi iscritti, coloro che hanno un album fotografico, ecc.);
  • i matches, ossia lo strumento di compatibilità, che, in base all’algoritmo interno della piattaforma, mostra i profili degli utenti più affini, che possono essere aggiunti alla propria rete di contatti e con i quali si può iniziare a scambiare messaggi o regali;
  • la live cam, ossia fuckbook shows, che permette di vedere le performance sessuali di ragazzi e ragazze, le cui prestazioni vengono selezionate in base alla categoria di riferimento.

fuckbook come funziona

Quanto costa

L’iscrizione è gratuita e permette di creare un profilo, caricare foto, trovare partner interessati geolocalizzando la ricerca, quindi i servizi di base sono gratuiti. L’abbonamento prevede, però, una serie di funzionalità aggiuntive, che permettono di utilizzare appieno la piattaforma e che sono:

  • messaggi e regali illimitati;
  • badge Premium e Karma Boost;
  • nessuna pubblicità;
  • rispondere sempre ai membri.

Le soluzioni di abbonamento sono due: la prima è la più popolare, il costo è mensile ed è pari a 29,95€, che vengono addebitati ogni 30 giorni; la seconda corrisponde ad un piano trimestrale il cui costo, ogni 90 giorni, è di 14,95€.

Ricordiamo che Fuckbook è completamente gratuito per le donne.

Fuckbook recensioni

Partiamo con il dire che la piattaforma si presenta con un nome davvero invitante, che ricorda il famoso social network Facebook: semplicemente sostituendo due lettere, se n’è sovvertito completamente lo scopo, quindi anziché socializzare con la propria cerchia di amici, condividendo post, immagini e video di gattini, Fuckbook prevede invece la possibilità di conoscere persone, che amano il sesso e con le quali condividere esperienze bollenti.

Il sito è molto semplice da navigare e tutto si concentra sulle foto personali, che vengono pubblicate sulla propria bacheca e possono essere commentate dagli altri utenti, proprio come accade con Facebook. Ovviamente ci si può scambiare messaggi, foto e regali per rendere più esplicito il corteggiamento.

La piattaforma, riunendo utenti di ogni paese, ha un limite evidente: lo strumento della chat, infatti, può coinvolgere persone molto lontane, provenienti anche dall’altra parte del mondo, così ci si ritrova frequentemente ad essere subissati di messaggi in lingue sconosciute. Solo con lo strumento interno di ricerca è possibile visionare i profili di coloro che sono vicini, per rendere così la conversazione più coinvolgente e, magari, organizzare anche un incontro dal vivo.

L’aggiunta di un filtro interno da attivare e disattivare a scelta, dunque, che limiti i contatti alla propria nazionalità sarebbe sicuramente molto comodo per gli utenti, soprattutto per quelli che non parlano inglese o altre lingue.

Tutto sommato, però, si può dire che la piattaforma risponde al suo compito: giocare con perfetti sconosciuti, mostrarsi in immagini sessuali spinte e divertirsi a sedurre ed essere sedotti senza alcun tipo di inibizione.

Insomma, possiamo dire che Fuckbook funziona, lo abbiamo recensito, infatti, solo dopo averlo testato per diversi giorni: già a pochi istanti dalla registrazione, inserendo una foto nella quale si mostrava solo la bocca di una nostra collaboratrice, abbiamo ricevuto moltissimi contatti, tutti interessati a scambiare foto o ad avviare una videochiamata su Skype per un vero e proprio appuntamento di sextying.

Gli utenti, quindi, sono assolutamente reali, prova il fatto che con alcuni abbiamo scambiato più e più foto ed avviato una breve conversazione per capire cosa li ha spinti a registrarsi sulla piattaforma: certo, il sesso vissuto senza limiti, ma soprattutto il mostrarsi per come si è e dare libero sfogo alle proprie perversioni.

Fuckbook è sicuramente da provare.

6 Comments
  1. je suis un enculé d’arabe

  2. Fuckbook Fuckbook la nuova frontiera delle scopate !

  3. ma e’ simile a facebook?

    Leave a reply

    Siti di Incontri