Incontri Extraconiugali: Le Chat per sposati Affidabili

Se stai cercando informazioni su come avere incontri extraconiugali utilizzando siti per tradire, app e le chat per sposati sei nel posto giusto.
In questo articolo ti spiegheremo:
Quali sono i siti di incontri extraconiugali più affidabili e quanto costano
Quante donne sposate italiane li frequentano e perché tradiscono
Quali sono i vantaggi, gli svantaggi e i possibili pericoli derivanti dall’uso di questi portali
Se è possibile avere incontri extraconiugali gratis e senza registrazione

È davvero facile oggi tradire il proprio partner e, soprattutto, farlo senza che si venga scoperti. I siti di incontri extraconiugali con tutte le loro funzionalità, permettono di conoscere a fondo la persona con la quale organizzare un appuntamento erotico. Grazie alle chat di messaggistica e, per i più audaci, alle app, che si possono scaricare sul proprio smartphone, è possibile entrare in un mondo fatto interamente di fisicità e fantasie sessuali.

Quasi tutte quelle che abbiamo testato sono piattaforme online sicure, che proteggono e garantiscono la privacy dei propri iscritti, e che raggiungono alti livelli di controllo grazie ad uno staff di moderatori altamente preparato e vigile h24.

Ovviamente i siti extraconiugali più seri e affidabili prevedono un abbonamento mensile che, per quanto concerne i costi, è molto accessibile (in media intorno ai 20 euro al mese), anzi bisognerebbe diffidare di tutti quelli che millantano la gratuità del servizio, affermando alti standard di sicurezza. In pratica siti di incontri extraconiugali gratis non esistono!

Donne italiane e il tradimento: Mogli più infedeli dei mariti

La routine quotidiana, gli impegni familiari, la noia, le scarse attenzioni del partner e il calo del desiderio sessuale causano inevitabilmente l’appiattimento del rapporto di coppia e, quando succede, spesso si desidera avventure passionali, che possano soddisfare ogni più nascosto desiderio.

E, se prima il tradimento era vissuto come un peccato, a cui seguivano anche profondi sensi di colpa, oggi non è più così. Infatti, secondo una ricerca su scala mondiale, condotta dall’Istituto americano Pew Eesearch, il 56% degli italiani pensa si possa essere tranquillamente infedeli, pur continuando ad amare il proprio partner. Insomma, sesso e sentimenti procederebbero su due binari diversi, anche perché l’attrazione fisica non significherebbe mettere in discussione ciò che si è costruito (famiglia, casa, progetti di vita, ecc.) con il proprio partner ufficiale.

Perché le donne italiane tradiscono?

È stato condotto un recentissimo studio sul tradimento femminile dall’Ifop (Institut français d’opinion publique) su cinque paesi europei, tra cui anche l’Italia, e sono emersi dati incredibili riguardo al tradimento.

Il 55% delle donne italiane ha ammesso di aver tradito non per amore, ma per sentirsi agli occhi di un altro uomo ancora attraente, quindi esclusivamente per l’attrazione fisica, il 43%, a causa della mancanza di attenzioni da parte del partner, mentre il 41% ha riconosciuto di farlo per i sentimenti verso il nuovo lui/lei, infine il 26% per pura trasgressione.

Insomma, una donna italiana su tre (33%) ha ammesso di aver tradito almeno una volta nella vita e di averlo fatto spingendosi fino ad un rapporto sessuale completo. In realtà esistono diverse forme di tradimento, come ad esempio un bacio passionale (28%), l’infedeltà mentale, quindi non concretizzata ma lasciata all’immaginazione (27%), il sexting, ossia l’invio di foto e video sessualmente esplicite attraverso il cellulare o il computer.
(22%).

Interessante notare anche il rapporto tra l’età e il tradimento: le più infedeli sono le donne che hanno superato i 40 anni, vuoi per la consapevolezza raggiunta durante la fase più alta della maturità, vuoi perché conoscono ormai perfettamente il loro corpo e i loro desideri, e quindi vivono la fisicità senza più alcuna forma di inibizione. Insomma, c’è un esercito di mogli infedeli pronto a vivere esperienze travolgenti!

Chat con donne sposate: Siti di incontri extraconiugali più sicuri e famosi

Le donne sposate sono considerate dagli uomini più seduttive, perché mentalmente più mature e, soprattutto, più consapevoli riguardo il sesso e i propri desideri. C’è la possibilità di conoscerle, e magari incontrarle, proprio grazie a questi siti di incontri, che sono da loro molto frequentati perché in cerca di avventure, intraprendere una conoscenza attraverso lo scambio di messaggi, ma anche foto e/o video.

Per chattare con donne sposate, non hai che da iscriverti ai siti di incontri extraconiugali più utilizzati in Italia e che ora andremo a conoscere nel dettaglio.

Tradimenti italiani 🏆

Tradimenti Italiani è il primo sito di incontri destinati al tradimento in Italia. Ciò che lo distingue da tutti gli altri siti del settore è l’attenzione rivolta ai propri iscritti: uno staff di moderatori, altamente preparato nel controllo generale dei vari profili, si impegna, ogni giorno, ad accertare l’identità dei suoi abbonati, qualora dovessero essere segnalati comportamenti anomali e, tempestivamente, in tal caso, prendere i dovuti provvedimenti.

Inoltre Tradimenti Italiani garantisce di non inserire falsi profili sul sito per adescare gli utenti, illudendo sul numero delle donne da conoscere all’interno della piattaforma, allo stesso modo assicura di non ricorrere a hostess, o figure simili, per aumentare le interazioni. C’è un controllo molto scrupoloso sui profili di tutti gli utenti, finalizzato a garantire che dietro di essi ci siano solo persone reali. Ecco perché Tradimenti Italiani funziona davvero.

Ma non solo: un altro importante plus è la garanzia della riservatezza, infatti, in nessun caso vengono trasmessi i dati personali di ogni singolo utente agli altri iscritti della piattaforma, quindi non sono visualizzabili da alcuno.

Questo sito di incontri extraconiugali ha un costo mensile pari a meno di un caffè al giorno, quindi davvero irrisorio, considerando l’alto livello delle sue funzionalità.

Affairland

Un altro sito di incontri da menzionare, destinato sempre al tradimento, è di sicuro Affairland. Altro non è che una comunità di uomini e donne, ben disposta a tradire il proprio partner, quindi che tu sia single o sentimentalmente impegnato potrai trovare qui persone ben disposte a vivere avventure molto più che bollenti.

Sin dalla pagina di registrazione, il portale indica immediatamente l’alto livello discrezionale con cui viene protetto ogni singolo utente, che quindi potranno contattare gli altri iscritti in totale libertà e nel pieno rispetto della propria privacy.

Oltre la sezione messaggi e quella dedicata alle visite, potrai inserire anche i tuoi utenti preferiti in una fanlist, che ti permetterà di contattarli più facilmente ogni volta che lo vorrai.

Insomma, la piattaforma è molto funzionale, semplice nell’utilizzo, intuitiva per ogni strumento offerto e quello di sicuro più utile, come ti accorgerai da solo, è il search interno, basato su filtri molto sofisticati, che ti permettono di geolocalizzare la ricerca e di aggiungere più criteri di affinità, come il segno zodiacale, la professione, il reddito, lo stato familiare, le caratteristiche fisiche, e altro.

Ovviamente il risultato è quello di rintracciare immediatamente solo gli utenti più compatibili con te e con i tuoi interessi, aumentando così le possibilità di successo per un incontro dal vivo.

Quanto costa la piattaforma

Vediamolo nel dettaglio:

  • puoi provarla per tre giorni al costo di 3,25€;
  • l’abbonamento Oro, il più completo, ha un costo di 29,99€ (anziché 55€) e prevede un intero mese gratuito. Le funzioni, che ti saranno concesse dietro sottoscrizione di questo piano, sono numerosissime. Ne ricordiamo solo alcune, tra le più importanti: videochat, lettura e messaggi illimitati con tutti gli utenti, la convalida prioritaria del profilo, sarai visibile in testa alla ricerca, sconto sull’abbonamento di tre mesi prepagati.

Da provare.

Ashley Madison

Tra i siti dedicati ai tradimenti online, dobbiamo citare anche Ashley Madison. Il social network è nato nel 2001 in Canada, infatti Ashley e Madison sono i nomi femminili più utilizzati in Nord America. La community comprende circa 40 milioni di persone, distribuite in ben 53 paesi del mondo, tra cui anche l’Italia.

Forse è stata proprio l’enorme quantità di iscritti a generare il più grande problema che un sito di dating online possa mai incontrare: gli hacker si sono infiltrati nel sistema, rubando tutti i dati degli utenti, tra cui e-mail, nomi, indirizzi di casa, fantasie sessuali e informazioni sulle carte di credito, minacciando di divulgarli qualora il portale non fosse stato oscurato.

A partire dal 22 luglio dello stesso anno sono stati resi noti i dati di una parte degli iscritti, tra cui anche quelli dello stesso CEO, il quale poi è stato costretto a dimettersi dalla carica. Brutta storia.

Benché sia nato come sito per incontri extraconiugali, la piattaforma attualmente è popolata anche da singles, attratti soprattutto dalla garanzia di discrezione, che assicura la piattaforma. Infatti, oltre a non essere obbligato a collegare il proprio profilo a Facebook o network simili, si può scegliere cosa gli altri utenti possono vedere e utilizzare persino strumenti per la sfocatura o la copertura (mascheramento) della foto.

Quanto ai costi, il sito è completamente gratuito per le donne; per gli uomini non prevede il costo di un abbonamento, bensì l’acquisto di crediti, che possono essere utilizzati dagli utenti in maniera del tutto autonoma, pagando solo ciò che utilizzano, anche se bisogna comunque monitorare quando si esauriscono, perché in quel caso l’utilizzo delle funzionalità si ridurrebbe quasi del tutto, ad esempio il servizio di messaggistica.

Gleeden

Un altro sito dedicato alla comunità degli adulteri è Gleeden, nato nel 2009 in Francia e poi lanciato nello stesso anno in altri paesi d’Europa, tra cui anche l’Italia. Completamente gratuito per le donne, la sua comunità è formata da uomini e donne sia single che sposati e di ogni orientamento sessuale, anche se è utilizzato soprattutto da adulti in cerca di avventure extraconiugali.

La piattaforma segue una politica sulla privacy molto rigorosa, come altrettanto rigoroso è il controllo sul comportamento degli utenti: è assolutamente vietata ogni forma di volgarità e nudità, proprio per assicurare ai suoi iscritti un ambiente sereno, all’interno del quale non ricevere molestie.

Gleeden, che si collega anche ad un app per i cellulari, non prevede alcun tipo di abbonamento, ma l’acquisto di un sistema di crediti, che dà la possibilità agli utenti di comprarli ed utilizzarli come si preferisce, crediti che permettono di sbloccare funzionalità quali chat, messaggeria e book privato, altrimenti non fruibili.

Victoria Milan

Victoria Milan è uno tra i siti di incontri più famosi in Nord Europa. È stato fondato nel 2010 e solo nel nostro continente vanta oltre gli 800.000 iscritti. Nonostante le polemiche iniziali legate al lancio di un portale, che ha sempre incitato al tradimento online, la piattaforma ha ottenuto subito un discreto successo, che si è rafforzato negli anni successivi.

Il portale è molto moderno e ricco di funzioni, l’aspetto più interessante è di sicuro, subito dopo l’iscrizione, la possibilità di una panoramica completa sui profili di parte degli iscritti.

Proprio per garantire la privacy in maniera accurata, oltre ad una sezione di foto private, alla quale vi può accedere solo chi ha la password, che potrai decidere tu di dare o no, c’è anche la funzione “panico”, che è un tastino rosso in basso a destra da cliccare ogni qualvolta si rischia di essere sorpresi a chattare sulla piattaforma, infatti si viene rimandati sul network Youtube.

Per quanto riguarda il costo Victoria Milan ha un sistema di abbonamento e crediti: il pacchetto più grande è composto da 1100 crediti ad un costo di 89,99€, mentre per quanto riguarda l’abbonamento si può scegliere tra la soluzione tremestrale, semestrale o annuale (negli ultimi due casi lo sconto arriva fino al 50%), i cui costi rispettivamente sono: 29,99€, 19,99€, 14,99€.

Abbiamo utilizzato Victoria Milan, come tutti gli altri portali qui messi in elenco, e due aspetti in particolare ci ostacolato l’utilizzo: lo strumento di geolocalizzazione non è preimpostato per restringere la ricerca agli utenti più vicini, il che è significato anche iniziare conversazioni in lingue diverse dall’italiano; inoltre non troviamo vantaggioso utilizzare sia il sistema di crediti che quello di abbonamento, si potrebbe confondere l’utente, che non potrebbe capire quale soluzione è più adatta alle sue esigenze.

Extra Club

Un altro sito interessante dedicato ai tradimenti online è appunto Incontri Extra Club, una portale che raccoglie uomini e donne che intendono vivere storie parallele di solo sesso. La piattaforma ha moltissime funzioni, tra cui la ricerca interna, che ti permettere di restringere gli interessi, individuando subito il partner più vicino e compatibile.

Puoi chattare, inviare mail o flirt, per far sapere alla persona scelta che ti piacerebbe approfondire la conoscenza, puoi sfogliare i profili degli altri utenti e modificare il tuo. Per utilizzare appieno il sito, bisogna sottoscrivere un abbonamento (quindi non esiste qui un sistema di crediti) e il pacchetto che consigliamo è quello semestrale, costa 14,99€, che comprende moltissime funzioni, tra cui la più piccante è chattare online con la webcam.

Su Incontri Extra Club ci sono davvero persone prontissime ad intraprendere avventure bollenti, il sesso è il desiderio di tutti qui, ne abbiamo avuto la prova utilizzando il portale per diversi giorni. Consigliato.

Incontri extraconiugali.com

Un altro sito di incontri per uomini e donne, che hanno il desiderio di tradire il proprio partner, è Incontri Extraconiugali.com, al quale ci si può registrare gratuitamente.

Dopo aver caricato la foto del proprio profilo, che si può anche mostrare agli altri utenti in forma privata, è consigliabile aggiungere tutte le informazioni necessarie per colpire solo quelli più interessanti. I profili degli altri utenti, inoltre, sono consultabili attraverso lo strumento del search interno, che permette di matchare, grazie all’inserimento di vari criteri, solo quelli realmente compatibili.

La piattaforma prevede un sistema di abbonamento, che non supera i 30 € al mese ed è il piano full, quindi quello che riunisce tutte le funzionalità della piattaforma.

Di sicuro gli utenti più scrupolosi avranno notato che AffairLand e IncontriExtraConiugali.com sono praticamente lo stesso sito. Spieghiamo noi l’arcano: si tratta di due siti in white label, come si dice in gergo tecnico, ossia il database è lo stesso ma l’interfaccia appare diversa. Teniamo a precisare, in questo caso specifico, che IncontriExtraConiugali è un clone di AffairLand, a voi tirare le somme...

Vantaggi e svantaggi dei siti di incontro extraconiugali

Premettiamo che l’errore comunemente commesso è il pensare che questi siti di incontri extraconiugali siano veri e propri luoghi di perdizione, quando in realtà sono community all’interno delle quali uomini e donne scelgono consapevolmente di soddisfare i loro più intimi desideri, che altrimenti, se soffocati, farebbero vivere loro dei rapporti di coppia molto frustranti.

In questi luoghi si è perfettamente in grado di distinguere il sesso dall’amore, chi potrebbe mai ergersi a giudice di ciò? In fondo si può tradire il proprio partner anche solo con il pensiero… vorresti dirmi che a te non è mai capitato?

Il vantaggio, anzitutto, è trovare nel medesimo luogo, che inizialmente è solo virtuale, persone disposte a condividere perversioni e desideri nascosti, senza l’ombra di giudizio alcuno. La possibilità di un portale, come quelli elencati, che protegge la privacy di ogni singolo utente, è fondamentale per vivere queste esperienze in totale libertà e sicurezza.

Gli svantaggi sono legati essenzialmente tutti alla qualità e alla serietà della piattaforma e questo è un aspetto fondamentale spesso trascurato da molti.

Incontri extraconiugali gratis e senza registrazione: è possibile?

È importante ricordare che un portale di dating online necessariamente ha bisogno di uno staff di moderatori, che controlli la serietà delle persone iscritte al portale (ecco perché la registrazione si rende necessaria): coloro che sono lì non per motivi legati alla piattaforma, ma per truffare gli utenti iscritti, devono essere bannate, a questo serve appunto la moderazione.

Ovviamente ciò comporta un costo, come altri sono i costi legati alla gestione tecnica di un sito di incontri, che deve sostenere un numero di accessi notevole. Il supporto clienti, una piattaforma moderna e funzionale, il flusso di messaggi attraverso chat o mail e anche la webcam, insomma tutto questo corrisponde ad un sito serio e che funziona davvero.

E un sito serio e che funziona davvero ha, dunque, dei costi, che si traducono in piani di abbonamento per gli utenti, i quali però avranno la possibilità di sfruttare un numero incredibile di funzioni.

Queste permetteranno loro di entrare in contatto con un numero indefinito di persone, con le quali poter organizzare anche un appuntamento dal vivo. Ciò significa anche un risparmio in termini di ricerca e costi, se in alternativa tali avventure volessero essere vissute in locali appositi, dove non è detto che si ottenga immediato successo.

Siti di Incontri