Sesso a tre: cosa ne pensano le donne

Avete mai fatto sesso a tre? Se la risposta è no, forse è giunta l’ora di provare!

Un cyber-fenomeno in forte espansione è quello di ricercare partners sessuali online sui principali siti di dating online , in particolari in quei portali specializzati nel ménage a trois (uno dei siti di incontri che se ne occupa è Sex And Love Italia).

I siti di incontri online sono la nuova frontiera della “rivoluzione” digitale che ha cambiato il modo di fare amicizia e di incontrare partner occasionali e/o sessuali.

Una nuova esigenza da parte della comunità virtuale di donne e uomini è quella di iscriversi come utenti e membri dei principali portali e siti di incontri sexy per ricercare donne, uomini o coppie disposte a fare il sesso a tre.

Si tratta di un nuovo trend che sta “spopolando” sul canale online e sarà destinato a crescere sempre di più nel prossimo futuro.

Quali sono le ragioni e cosa ne pensano le donne del sesso a tre? Da ricerche scientifiche condotte da studiosi e ricercatori specializzati nella psicologia  femminile, è stato confermato che il 78,8% delle donne è disposto a concedersi in un rapporto sessuale a tre.

Ecco quali sono le motivazioni e le ragioni che spingono la psiche femminile a ricercare due partners occasionali per fare sesso. La parola all’Esperta.

Ménage a trois: ricerche e mutamenti della psiche femminile

Negli ultimi anni sono state condotte numerose ricerche scientifiche volte ad indagare i cambiamenti che si sono verificati nelle abitudini sessuali delle coppie eterosessuali.

In particolare, l’oggetto delle ricerche psicologiche si è sempre di più concentrato sul mutamento delle preferenze e dei desideri sessuali del popolo femminile.

Cosa è emerso? I risultati sono davvero inattesi e tutti confermano che la maggior parte del pubblico femminile (il 78,8%) desidererebbe avere un rapporto sessuale a tre.

Di questa percentuale ben il 20% ha dichiarato di aver avuto almeno un incontro sessuale con due partners occasionali (anche con altre donne).

Sul grado di soddisfazione del ménage a trois, il campione delle donne ha esplicitamente dichiarato che “il sesso a tre è una buona idea solo se non si fa parte di una coppia fissa, perché questo potrebbe causare una prevedibile gelosia ed alcune relazioni non potrebbero reggere dal punto di vista emotivo”.

In assenza di legami, “fare parte del famoso triangolo è una cosa molto stimolante, eccitante e aiuta ad appagare i propri desideri carnali più nascosti, rispetto al classico rapporto sessuale di coppia”.

I risultati degli studi psicologici hanno validato la tesi che avere un rapporto a tre è sempre stata la fantasia “nascosta” di milioni di uomini, ma oggi con i cambiamenti delle abitudini sessuali, anche il cyber popolo femminile ha rivelato di sentirsi pronto per un buon trio.

Molte donne hanno confermato di essere disposte a “sperimentare” ed a condividere le proprie fantasie ed emozioni erotiche con altri partner occasionali.

Quali sarebbero le ragioni che hanno decretato ad un cambiamento della psiche femminile? È legato forse al processo di “mascolinizzazione” della popolazione femminile? I cambiamenti socio-economici avrebbero un impatto decisivo sul successo del ménage a trois?

Si tratta di tanti quesiti a cui le ricerche condotte hanno tentato di dare una  risposta, anche se parziale.

Ecco di seguito le principali motivazioni che spingono una donna a ricercare sui siti di dating online annunci di incontri sessuali a tre.

Soddisfare le fantasie più “selvagge ed avere un rapporto a tre almeno una volta sola nella vita per appagare l’anima trasgressiva” sarebbe la principale motivazione che porterebbe il popolo delle cyber queen a ricercare due partner occasionali per fare sesso a tre.

Si tratta di una voglia di trasgredire e di soddisfare le proprie fantasie più remote e improponibili al proprio partner (marito, compagno, etc.)”.

Molte donne coniugate o conviventi hanno dichiarato di sentire l’esigenza di “dare spazio al proprio ego e non c’è modo migliore che non avere un rapporto a tre persone, anche con altre donne”.

Sesso a tre: i consigli dell’Esperta

Ecco le regole da seguire per chi ha intenzione di ricercare sui sexy web site i profili di partner sessuali occasionali per realizzare il famoso e popolare “Threesome”.

Per affrontare un’esperienza sessuale così accattivante ed eccitante, occorre seguire qualche consiglio di chi ha già sperimentato e vanta una pluriennale esperienza nel ménage a trois” commenta l’Esperta.

► Rilassarsi ed essere spontanei

La prima regola per affrontare un’esperienza sessuale a tre è essere spontanei, naturali e rilassarsi: l’ansia gioca brutti scherzi.

► Essere “altruisti” ed empatici

Ebbene sì, il profilo psicologico delle donne che si concedono ad un’esperienza sessuale simile rientra nello stereotipo delle “altruiste” e delle persone generose.

Affinché la prestazione sessuale del trio sia appagante, è importante che ogni membro non trascuri mai nessuno dei due partners sessuali. Tutti i tre partners devono raggiungere l’orgasmo almeno una volta, non si deve dare alcuna preferenza ed i due partecipanti devono essere “trattati allo stesso modo”.

► Essere discrete e impassibili

Mai cadere nel “volgare”, anche se si desidera avere un rapporto sessuale a tre, è buon consiglio essere discrete e rispettare sempre il prossimo. In effetti, il ménage a trois è l’unica occasione in cui non occorre essere romantiche e sono totalmente fuori luogo le coccole ed i preliminari. Non occorre essere dolci, si può essere “fredde” ed impassabili pur concedendosi in un rapporto carnale con altri due partner occasionali.

► Non farlo sempre con le stesse persone

Se fare sesso a tre è divenuta l’abitudine sessuale “ordinaria” per certe donne, è buon consiglio cambiare sempre partners, altrimenti “si trasforma in un brodo riscaldato”.

Infatti, “l’esperienza sessuale non deve essere vissuta come un tabù o con pregiudizio, occorre ricercare nuovi partner occasionali e i siti di dating online sono una piattaforma che mette in contatto persone desiderose di appagare una stessa finalità”.

► Prestare attenzione all’igiene intima ed alla pulizia

Come per ogni altro rapporto sessuale, avere un ménage a trois comporta la necessaria attenzione all’igiene intima ed alla pulizia, onde evitare malattie, infezioni e rendere impossibile il rapporto carnale per i cattivi odori.

► Non provare vergogna

Per avere un rapporto a tre è necessario “mettere da parte la timidezza” e la vergogna, è importante vivere il momento con divertimento e disinvoltura.

Occorre accettare il rapporto dominatore/sottomesso, è inevitabile che in un ménage a trois si vengano a creare delle tensioni e dei conflitti di interesse tra i partners occasionali. Dunque, è buon consiglio risolverli con il pieno appagamento e la soddisfazione erotica a 360 gradi.

Giunti al termine dell’elenco dei consigli dell’Esperta, occorre metterli in pratica per il buon successo di un rapporto sessuale a tre.

Per tutti coloro che vogliono provare questa esperienza vale qualche semplice consiglio:

[box type=”shadow” align=”alignleft” ]Stabilire delle regole: capire e rispettare i limiti delle altre persone perché sia un’esperienza piacevole per tutti.

Essere generosi: nessuno deve sentirsi ignorato, e ognuno deve cercare in tutti i modi di soddisfare l’altro, godendo con naturalezza di tutto quello che accade.

Salute e sicurezza: siate sempre attenti, soprattutto in caso di sesso occasionale, utilizzate sempre le precauzioni necessarie.[/box]

[highlight]Cosa ne pensate voi del sesso a tre? Raccontatecelo nei commenti![/highlight]

 [author image=”https://www.sitiincontri.it/wp-content/uploads/2014/04/vittoria_pagani.png” ]Articolo di: Vittoria Pagani 32 Anni – Redattrice Siti di Incontri Google+1 [/author]

1 Comment
  1. Ma e figata di esperienza.se vai nei club.prive e.e trovi una coppia.che ti fa giocare vedi che bello.

    Leave a reply

    Siti di Incontri